Forum i2a

Benvenuto nella piattaforma di discussione promossa da i2a istituto internazionale di architettura in collaborazione con gli studenti della facoltà di architettura d'interni della SUPSI. L'istituto si pone l’obiettivo di promuovere il dibattito pubblico su temi di sviluppo urbano e territoriale di attualità e portare un contributo marcante alla divulgazione nell’ambito dell’architettura. Qui hai la possibilità di condividere il tuo pensiero su tutti questi temi.

Fabio Dozio, giornalista

fabio dozio forum i2a

Da un punto di vista architettonico e urbanistico, come descriveresti l’attuale situazione ticinese? E dello specifico caso luganese?

Il Ticino è bello geograficamente e paesaggisticamente, ma brutto dal punto di vista architettonico e urbanistico. Lugano è la capitale del degrado degli ultimi cinquant’anni. Le periferie sono squallide. Il centro “storico” è ridotto al minimo e non mancano gli sfregi. Le opere moderne attraenti e di valore sono poche, pochissime. La speculazione e gli interessi particolari e commerciali hanno avuto il sopravvento. Non si direbbe che viviamo in una “terra d’artisti”…

Quali soluzioni si potrebbero adottare per (eventualmente) migliorare la situazione?

Ormai è tardi, ma bisogna vigilare perché al peggio non c’è limite. Sono importantissime le prese di posizione della società civile, come le iniziative della STAN e dei Cittadini per il territorio per salvare le ville di pregio e gli spazi verdi.

Quale contributo può dare un forum d’architettura come i2a in questo senso?

Il forum i2a può far discutere, sensibilizzare, denunciare, coinvolgere addetti ai lavori e cittadini perché si profili un cambiamento di rotta e si mettano a fuoco proposte per migliorare la Città e il Cantone.

Fabio Dozio, giornalista